. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .


sınır değer hesapla


download software

Scrolling news:

[RUGBY@TV]Italia Scozia in diretta rugby Six Nations Streaming Free ON TV Channel 9 marzo 2024

9th Mar 2024
[RUGBY@TV]Italia Scozia in diretta rugby Six Nations Streaming Free ON TV Channel 9 marzo 2024

Italia-Scozia oggi al Sei Nazioni di rugby, dove vederla in TV e

streaming: orario e canale in chiaro

Italia-Scozia è la partita di rugby del quarto turno del Sei Nazioni. Si gioca sabato 9 marzo alle ore 15.15 con diretta TV e streaming in chiaro su Cielo e su Sky.

L’Italia torna in campo per il quarto turno del Guinness Sei Nazioni 2024 con la Scozia: si gioca sabato 9 marzo 2024, con calcio d’inizio alle 15.15, allo stadio Olimpico di Roma. Dopo il pareggio ottenuto contro la Francia, la selezione allenata da Gonzalo Quesada se la vedrà contro una lanciatissima nazionale scozzese.

Gli azzurri vogliono la prima vittoria nel torneo quest’anno, anche se il pareggio ottenuto in Francia ha sicuramente dato morale alla squadra. Dall’altra parte c’è una Scozia può recriminare per la meta non assegnata nel finale del match proprio contro i Bleus nel secondo turno: al momento gli scozzesi sono secondi dietro l’Irlanda e grazie alle vittorie contro Galles e Inghilterra stanno tenendo i britannici in corsa per il titolo. Sarà un match duro per gli azzurri, che non possono permettersi di sprecare le occasioni lasciate sul prato allo stadio di Lille.

63′- Ed ora il pubblico si diverte. Azzurri che non sono sazi e continuano ad offendere.

62′- Perfetto Pucciariello, che fa 4 su 4 e porta l’Italia a condurre per 28-14.

61′- METAAAA ITALIA! Ancora Gasperini, praticamente meta fotocopia della precedente con la maul che porta in meta il numero 2. Italia 26 Scozia 14.

59′- Gran calcio di Casilio che permette agli azzurri di mantenere il possesso entrando nei 22 avversari.

57′- Ancora perfetto Marino Pucciariello. Italia 21 Scozia 14.

56′- METAAA ITALIA! Dalla rimessa gli azzurri spingono a testa bassa portando Gasperini in meta. Italia 19 Scozia 14.

55′- Ospiti in fanno che si rifugiano ancora in un’infrazione. Italia che va in touche nei 10 metri avversari.

54′- Fuorigioco degli scozzesi e Casilio gioca rapidamente il calcio di punizione. Azzurri che alzano il ritmo.

53′- Non sbaglia Pucciariello. Parità a quota 14.

52′- METAAA ITALIA! Ci pensa ancora una volta Gritti, che raccoglie il pallone dopo il lavoro ai fianchi degli avanti azzurri. Italia 12 Scozia 14.

51′- Non esce il calcio di Coates. Italia che ringrazia e recupera immediatamente il pallone.

50′- Incredibile. Crolla Ascari e stavolta l’arbitro lo nota.

49′- Mischia con introduzione italiana che viene fatta ripetere, ma c’era un fallo evidente della prima linea scozzese.

48′- Gasperini chiede l’intervento dello staff medico. Tutto ok per l’azzurro, che può rimanere in campo.

46′- Peccato. Buon break italiano partito dal solito gran lavoro della mischia. Arriva l’in avanti e Scozia che torna in possesso.

44′- Placcaggio alto di Norrie. Fallo semplice e palla che torna agli azzurri.

43′- Due minuti di calci esplorativi da una parte e dall’altra. Non arrivano sbavature e gioco che staziona a metà campo.

41′- Drop di Coates. Si riparte.

21:01 Prima frazione in cui si è rivista l’Italia dell’esordio con l’Inghilterra. Sembra che tra le mura amiche gli azzurrini sentino la pressione. C’è però tutto il tempo per rimediare e ribaltare questo match. A tra poco!

FINE PRIMO TEMPO

41′- Tenuto di Fusari. Palla che torna agli ospiti che hanno un pallone giocabile.

39′- Scozia che pasticcia mettendosi in difficoltà nel momento di chiudere in attacco il primo tempo. Arriva il tenuto ed Italia che può provare con l’ultima occasione dei primi 40 minuti.

37′- In avanti di Gritti e nuova mischia con introduzione scozzese. Bisogna reagire ripartendo dai nostri punti di forza.

35′- Buon calcio di Coates che ricaccia indietro i padroni di casa. Fasi in cui il gioco si è spostato a centrocampo.

33′- Scozia che continua a giocare senza alcun timore. Italia che però placca forte e guadagna 30 metri senza palla.

31′- Purtroppo ancora una touche errata degli azzurrini. Palla regalata agli avversari, che ripartono rapidamente.

30′- Scozia che riesce a districarsi dalla mischia, ma Belloni recupera palla, si auto-lancia e costringe l’avversario al tenuto.

29′- In avanti di Pucciariello, ma la mischia, con introduzione a favore o contraria, non è una cativa notizia.

27′- Ancora a segno Coates da posizione defilata. Italia 7 Scozia 14.

26′- Meta Scozia. Ed infatti arriva la meta degli scozzesi. Ci pensa Watson, ala sinistra, con una galoppata dritto per dritto. Italia 7 Scozia 12.

25′- Diverse imperfezioni in questi minuti per gli azzurrini, che hanno decisamente qualcosa in più degli ospiti ma non riescono a mettere in campo tutte le potenzialità.

23′- Peccato. Azzurri che si tuffano oltre il pallone impedendo agli avversari di intervenire. Punizione Scozia che può risalire il campo.

22′- Ancora una volta la mischia italiana devasta quella avversaria! Pucciariello ci proietta nei 10 metri scozzesi.

21′- In avanti di Belloni su calcio passaggio di Pucciariello.

19′- Ottima trasformazione di Coates. Parità a quota 7.

18′- Meta Scozia. Pasticcio di Jimenez, che si fa intercettare consentendo a McVie di schiacciare comodamente in meta. Italia 7 Scozia 5.

17′- Errore in rimessa per gli azzurri, che arretrano conservando però il possesso.

15′- Calcio passaggio di Coates che termina fuori. Italia che torna in possesso del pallone dopo svariati minuti e può risalire grazie ad un fuorigioco degli ospiti.

13′- Ottimo lavoro di Francesco Imberti, che con un bel gesto atletico recupera al volo l’ovale e chiama il mark.

12′- Buona trama della Scozia con Gwynn che aziona Watson sull’estremo sinistro. Azzurri che placcano bene.

10′- Trasformazione perfetta di Pucciariello. Italia 7 Scozia 0.

9′- METAAAA ITALIA! Prima il lavoro della maul, poi quello degli avanti finalizzato da Piero Gritti. Italia 5 Scozia 0.

7′- In avanti di Ascari, ma si torna sul vantaggio precedente. Il placcatore scozzese non è rotolato via. Italia che rinuncia ai pali andando in touche.

7′- Tiene bene per ora la difesa scozzese su questa prima ondata offensiva dei ragazzi di Massimo Brunello.

5′- Mischia italiana che inizia a dominare recuperando il pallone con imponenza.

3′- In avanti di Pucciariello, si ripartirà dalla mischia con introduzione scozzese.

2′- Calcio di Patterson ad alleggerire la pressione dell’Italia.

1′- Drop di Pucciariello, si parte.

PRIMO TEMPO

20:15 Squadre che vanno ad occupare le rispettive metà campo. Buon divertimento e forza azzurri!

20:14 Tutti in piedi e mano sul cuore per il canto degli italiani!

20:12 Ora Flower of Scotland, inno degli ospiti.

20:11 Entrano in campo le due compagini. Prima degli inni nazionali il minuto di cordoglio per la prematura scomparsa di Leonardo Florian, rugbista passato a miglior vita a soli 24 anni.

20:08 Tutto esaurito allo Stadio Monigo di Treviso. Viste le superbe prestazioni offerte dalla nazionale under 20 e da quella maggiore contro i cugini d’oltralpe, il termometro azzurro del rugby segna una febbre elevatissima.

20:03 Venerdì di alta classifica per il torneo del Vecchio Continente. In contemporanea si gioca anche Inghilterra-Irlanda, autentico scontro diretto per il titolo.

19:58 Buonasera e ben ritrovati nella DIRETTA LIVE scritta di Italia-Scozia, incontro valido per la quarta giornata del Sei Nazioni under 20 2024. Dalle 20.15 via al match!

Buongiorno e benvenuti nella DIRETTA LIVE testuale del match valevole per la quarta giornata del Sei Nazioni under 20 2024 tra Italia e Scozia. Azzurrini reduci dall’impresa sul campo dei campioni del mondo della Francia, e che vogliono dare continuità alla crescita dimostrata dopo il KO iniziale contro l’Inghilterra. Calcio iniziale alle 20.15 allo Stadio Monigo di Treviso.

Coach Massimo Brunello cerca continuità dai suoi ragazzi dopo la grande prova offerta in Irlanda ed il meritatissimo successo colto contro i cugini d’oltralpe. Il CT italiano si affida ad un gruppo che lui definisce di “titolari allargato”. Tante dunque le conferme, e come dare torto al selezionatore azzurro. Occhi puntati su Marco Scalabrin. L’esterno che milita nel Rugby Vicenza ha incantato nelle ultime apparizioni, e potrà essere autentica spina nel fianco dei rivali scozzesi. In crescita anche Martino Pucciariello e Mirko Belloni, sempre più certezze di questo team.

LA FORMAZIONE DELL’ITALIA

15 BELLONI Mirko (2004, Verona Rugby)

14 SCALABRIN Marco (2004, Rugby Vicenza)

13 FUSARI Ferdinando (2004, Rugby Roma Olimpic)

12 BOZZO Nicola (2004, USA Perpignan)

11 IMBERTI Francesco (2004, CUS Torino)

10 PUCCIARIELLO Martino (2004, CUS Milano Rugby)

9 JIMENEZ Mattia (2004, Rugby Petrarca)

8 BOTTURI Jacopo (2004, Petrarca Rugby) – CAP

7 BELLUCCI Luca (2004, Rugby Roma Olimpic)

6 ZUCCONI Cesare (2004, Cavalieri U.R. Prati Sesto)

5 GRITTI Piero (2005, ASM Clérmont Auvergne)

4 MIDENA Mattia (2005, Rugby Paese)

3 ASCARI Davide (2004, Rugby Colorno 1975)

2 GASPERINI Nicholas (2004, Rugby Viadana 1970)

1 PELLICCIOLI Sergio (2005, Rugby Lyons)

A disposizione:

16 PADOAN Vittorio (2004, Casale Rugby)

17 PISANI Federico (2004, Verona Rugby)

18 GALLORINI Marcos (2004, Mogliano Veneto Rugby)

19 MILANO Giacomo (2005, UR Capitolina)

20 PAGANIN Riccardo (2004, Rugby Parabiago)

21 CASILIO Lorenzo (2004, Rugby Vicenza)

22 BINI Francesco (2004, Rugby Rovigo Delta)

23 DE VILLIERS Patrick (2004, Rugby Noceto FC)

La sfida del Sei Nazioni under 20 tra Italia e Scozia inizierà alle 20.15. Sarà possibile seguire l’evento in diretta TV su Sky Sport, ed in streaming su Sky GO e NOW. OA Sport vi offrirà la DIRETTA LIVE scritta minuto per minuto del match. Buon divertimento e forza azzurri!N

Leave a Comment

What is 10 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)

Over 120 people attended a landmark conference on the media reporting of Islam and Muslims. It was held jointly by The Muslim News and Society of Editors in London on September 15.

The Muslim News Awards for Excellence 2015 was held on March in London to acknowledge British Muslim and non-Muslim contributions to the society.

The Muslim News Awards for Excellence 2015 was held on March in London to acknowledge British Muslim and non-Muslim contributions to the society.

The Muslim News Awards for Excellence event is to acknowledge British Muslim and non-Muslim contributions to society. Over 850 people from diverse background, Muslim and non-Muslim, attended the gala dinner.

Latest Tweets


sınır değer hesapla


download software

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .